Caregiver

Caregiver

Il caregiver è un termine anglosassone entrato ormai nell’uso comune, che indica “colui che si prende cura” e viene utilizzato per riferirsi a tutti i familiari che assistono, senza alcun compenso, un loro congiunto ammalato e/o disabile, o alle figure come le assistenti familiari che vengono incaricate dalla famiglia dell’accudimento del proprio congiunto.

I pazienti con demenza non sono in grado di svolgere autonomamente le attività della vita quotidiana pertanto il familiare, che diventa il caregiver, spesso è costretto a lasciare il proprio lavoro per supportare in termini relazionali e assistenziali l’ammalato.

Quasi sempre il caregiver è privo di preparazione specifica e considerato la seconda vittima di questa malattia, dato l’impegno difficile e gravoso che consiste nel supporto del familiare affetto da una patologia caratterizzata da un quadro che diventa sempre più complesso.

Rilevante è l’impegno dell’ARN, che si prende cura non solo del paziente demente, ma anche del caregiver in maniera globale, offrendo assistenza legale, linee guida su come comportarsi con il malato e strumenti per l’adozione di strategie di gestione della malattia.

 

 


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to Top ↑
  • Iscriviti alla Newsletter di ARN