N E U R O P S I C O L O G I A

La valutazione neuropsicologica č un utile strumento clinico che permette di stimare con un buon grado di accuratezza il funzionamento cognitivo di un individuo.
Nell'approccio diagnostico alle demenze degenerative, che si articola secondo un iter decisionale a cascata, la valutazione neuropsicologica fornisce significativi contributi indirizzati alla diagnosi precoce, alla stadiazione del processo dementigeno e alla diagnosi differenziale tra le varie forme di demenza degenerativa.
La valutazione neuropsicologica del paziente con sospetta  demenza deve comprendere un esame esauriente di tutte le funzioni cognitive principalmente compromesse nelle demenze al fine di poter avere un quadro sufficientemente completo del profilo cognitivo del paziente.

Nel lavoro clinico e di ricerca condotto al CRN  viene applicata una batteria neuropsicologica "personalizzata" e non standardizzata costituita da test elettivamente specifici per selettivi deficit cognitivi, significativi del grado di deterioramento demenziale e sensibili alla sua evoluzione temporale.
Vengono sottoposti a valutazione neuropsicologica tutti i pazienti con diagnosi di probabile demenza degenerativa in fase lieve e medio-moderata  che afferiscono ambulatorialmente presso il Centro Regionale di Neurogenetica.

Il percorso valutativo viene cosė articolato:

- Osservazione del comportamento del paziente
Č una valutazione preliminare di tipo qualitativo che permette di avere fin dalle prime fasi una percezione generale, gestaltica del paziente.

- Valutazione dello stato affettivo

- Misurazione del grado di competenza cognitiva globale:
- MMSE (test cognitivo basale)

- Misurazione del grado di efficienza di singole funzioni cognitive mediante somministrazione di
 specifici test psicometrici:
- Mental Deterioration Battery (Caltagirone et al 1995)
- Test per la valutazione delle funzioni frontali

La valutazione neuropsicologica cosė condotta fornisce elementi conoscitivi di tipo qualitativo e quantitativo che ci hanno permesso di tracciare  differenti e caratteristici quadri di deterioramento cognitivo i cui elementi cognitivi distintivi e la sequenza temporale della loro comparsa sono serviti da traccia per una corretta impostazione di mirati percorsi diagnostici e terapeutici.

 


Centro Regionale di Neurogenetica
Via A.Perugini - 88046 Lamezia Terme (CZ) Italy - Tel.+39 0968208080
Fax +39 0968208032 -
arn@arn.it


[Metodologia]